homescontents
Home » Guide » Quanto costa vendere su Amazon?

Quanto costa vendere su Amazon?

In questa guida voglio spiegarti quanto costa vendere su Amazon, un aspetto di cui bisogna tenere conto prima di iniziare un’attività di questo tipo.

Hai preso informazioni su come vendere su Amazon, hai esaminato rischi ed opportunità ed ora vuoi capire se c’è il margine giusto.

Sebbene vendere su Amazon è possibile per tutti, bisogna anche chiarire che ci sono dei costi che possono andare ad impattare sul margine, azzerando di fatto i guadagni.

Amazon applica una fee del 15% su ogni prodotto venduto, per cui se si ha una marginalità inferiore non è conveniente vendere sul marketplace di Amazon.

Per iniziare a vendere su Amazon si dovranno affrontare vari costi di cui bisogna tenere conto prima di iniziare l’attività. Vediamo quali.

Inizia a fare vere vendite su Amazon

Impara come avviare un business profittevole su Amazon FBA dal tutor numero uno in Italia

Costo account seller

Il primo costo è quello costituito dall’apertura dell’account, che va da €0 per l’account base a quello di €39 per l’account PRO.

Account base

  • 0,00 Euro, di canone mensile.
  • 0,99 Euro, di commissione per chiusura fissa, a vendita avvenuta del prodotto.
  • Una commissione per segnalazione per ogni prodotto venduto. Si tratta di una tariffa sulla gestione delle transazioni, varia a seconda della categoria del prodotto secondo il Piano commissioni di Vendita su Amazon.
  • Una commissione di chiusura. Si tratta di una tariffa di gestione applicata su Libri, Musica, Video, DV, Software e Videogiochi.

Account professionale

  • 39 Euro mensili, di costo fisso.
  • Una commissione per segnalazione per ogni prodotto venduto. Si tratta di una tariffa sulla gestione delle transazioni, varia a seconda della categoria del prodotto secondo il Piano commissioni di Vendita su Amazon.
  • Una commissione di chiusura. Si tratta di una tariffa di gestione applicata su Libri, Musica, Video, DV, Software e Videogiochi.

La differenza sostanziale tra i due account risiede nella commissione di chiusura. Per ogni ordine l’account base si vedrà addebitare €0,99, mentre l’account pro non avrà alcun addebito.

Quindi nel caso di venditore professionale, non si pagherà la fee su ogni prodotto, il che è conveniente se si vendono più di 40 prodotti al mese.

Costi di commissione

Commissione di segnalazione

Per ogni prodotto venduto, Amazon trattiene una commissione per segnalazione in percentuale variabile, che può andare dal minimo del 7% fino al 15% in base alla categoria del prodotto.

Categorie Commissione per segnalazione
Fabbricazione additiva12%
Accessori per dispositivi Amazon 45%
Prima infanzia 15%
Birra e vino10%
Alcolici e superalcolici10%
Libri, Musica, Video e DVD 15%*
Commercio, Industria e Scienza15%
Auto e moto 15%
Informatica 7%
Accessori per computer 12%
Elettronica 7%
Grandi elettrodomestici 7%
Fai da te 12%
Materiali didattici15%
Accessori elettronici 12%
Controllo di flusso e filtrazione12%
Trasferimento di fluidi12%
Attrezzature e forniture per servizi di ristorazione15%
Impianti elettrici12%
Strumenti e attrezzatura industriale12%
Gioielli 20%
Prodotti per il trasporto di materiali12%
Lavorazione dei metalli12%
Strumenti musicali e DJ 12%
Trasmissione energia 12%
Software 15%*
Forniture per energie rinnovabili 12%
Pneumatici 10%
Videogiochi – Giochi e accessori 15%*
Console per videogiochi 8%*
Orologi 15%
Handmade12%**
Altri prodotti 15%

Commissione di chiusura

Nel caso di prodotti nella categoria Media è prevista una commissione di chiusura aggiuntiva pari a 1,01 EUR per Libri, 0,81 EUR per Musica, 0,81 EUR per Video e DVD, 0,81 EUR per Videogiochi e Software.

Costi Amazon FBA

Quando si vende su Amazon con il programma Fulfillment by Amazon si deve tenere inoltre conto di ulteriori costi, la tariffa di gestione e la tariffa di stoccaggio.

  • Tariffa di gestione. Si tratta di una tariffa fissa per unità venduta e viene stabilita in base al tipo di prodotto, alle sue dimensioni e al suo peso.
  • Tariffa di stoccaggio. Viene applicata per metro cubo occupato mensilmente dal tuo articolo in vendita e stoccato nei magazzini Amazon.

La tariffa di gestione varia in base alla dimensione ed al peso del prodotto. Qui sotto puoi vedere un esempio di costo per un prodotto piccolo su Amazon FBA.

Per quantoriguarda la tariffa di stoccaggio, una tariffa al metro cubo, questa può essere di:

  • 26 Euro, è la tariffa che Amazon applica da gennaio a settembre.
  • 36 Euro, è la tariffa applicata da ottobre a dicembre.

Oltre a questi costi, bisogna ricordare che ci sono anche le tasse da pagare sui guadagni di Amazon FBA, che possono incidere sul profitto netto in base all’aliquota.

Ti ricordiamo che tutte queste informazioni sono trattate in maniera esaustiva nel corso Amazon FBA.

Inizia a fare vere vendite su Amazon

Impara come avviare un business profittevole su Amazon FBA dal tutor numero uno in Italia

Costi aggiuntivi

A tutti i costi che abbiamo elencato bisogna aggiungere dei costi ulteriori. Questi riguardano costi di inizio attività, software o spese di campagne pubblicitarie (pay per click).

Registrazione marchio

Se vuoi iniziare a vendere su Amazon in private label, devi ovviamente registrare il tuo marchio, se non ne hai già uno registrato.

Avere un proprio brand ti permette di affermarti e differenziarti dalla concorrenza ed inoltre ti dà la possibilità di iscriverti al registro marche di Amazon, con tutti i benefici che comporta.

Software

Per avviare un’attività di vendita su Amazon, bisogna ovviamente anche conoscere bene il mercato e riuscire a capire i margini di profitto.

Per analizzare le vendite di un determinato prodotto o comparare le performance di una nicchia, avrai bisogno di software specializzate che ti permettano di fare queste analisi in maniera semplice.

Attualmente i migliori software per Amazon FBA sono Jungle Scout ed Helium 10.

Inizialmente avrai la necessità di acquistare almeno uno di questi due tools per Amazon FBA, potrai poi successivamente decidere di ampliare il tuo arsenale acquistando altri software.

Pubblicità

Nella fase iniziale sarà necessaria avere del budget a disposizione per iniziare a sponsorizzare i prodotti e realizzare le prime vendite.

Essere presenti nelle pagine di Amazon non è immediato ed almeno nei primi tempi dovrai pagare per essere presente nel listing per le ricerche del tuo prodotto.

Sito web

Questo è un costo facoltativo. Potrai decidere di affrontarlo in seguito. Ma è qualcosa di cui dovrai tenere conto.

Ho realizzato un articolo in cui ti spiego i vantaggi di avere un sito web per vendere su Amazon.

Leave a Comment